Non si può pensare un’architettura senza pensare alla gente
(Richard Rogers)